L'Albero dei Tulipani - CONSULTA

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

L'Albero dei Tulipani

Pagine espansione


Contatti


Associazione L'ALBERO DEI TULIPANI
Sede Operativa: Via della Costituzione, 18
(presso Centro Sportivo Faccioli)
Tel. 339-4667028
Email: gelormabelmonte@yahoo.it
Sito web: associazionealberodeitulipani.com





CHI SIAMO

La MISSION dell'Associazione è dare spazio a tutto ciò che contribuisce a dare "Salute", che non è mera assenza di malattia (OMS), e dare sostegno "alla Fragilità", in particolare agli adolescenti, ai malati e agli anziani, oltre a tutti coloro che attraversano un momento di fragilità per motivi contingenti o meno.

Per realizzare i propri obiettivi l’Associazione si propone di:

1. Interagire con le Istituzioni ed altre realtà pubbliche e private per promuovere sia progetti e interventi di prevenzione , con particolare riguardo per lo stile di vita, sia progetti per l’educazione dell’individuo al concetto di “salute”;

2. Promuovere progetti per l’educazione dei pazienti e dei familiari ad una gestione responsabile e condivisa della malattia;

3. Avviare incontri d’informazione sulle principali patologie croniche per un’efficace azione di diagnosi precoce e di prevenzione;

4. Avviare programmi formativi di vario genere (educazionali, di attività motoria, d’arte, di teatro) nel tentativo di sensibilizzare in maniera sempre più incisiva la popolazione sul problema della tutela della salute;

5. Promuovere attività che favoriscano l’Integrazione per contrastare la fragilità della persona attraverso azioni comunitarie e di coesione che hanno l’obiettivo di creare legami e relazioni significative e che favoriscano la partecipazione attiva della popolazione (soprattutto anziani, giovani, portatori di patologie croniche o invalidanti).

L'Associazione L'Albero dei Tulipani opera in vari settori e particolare attenzione è rivolta all' organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale, incluse attività anche editoriali, di promozione e diffusione della cultura alla salute.
L’associazione è infatti costituita da persone che si riconoscono in alcuni valori di base quali unità, condivisione, integrazione ed educazione alla salute, partendo dai quali promuovono attività sociali finalizzate a creare relazioni che:
-esprimono l’appartenenza ad una comunità, per contrastare la solitudine soprattutto nella popolazione anziana, per sostenere l’inclusione sociale, per contrastare la condizione di fragilità della persona e intervenire sul fenomeno di marginalità ed esclusione sociale e per promuovere la partecipazione dei giovani affinchè siano soggetti partecipi del cambiamento;
-creano consapevolezza dei concetti di tutela della salute e tutela dell’ambiente, anche attraverso la tutela e la valorizzazione dei beni comuni al fine di sviluppare una cittadinanza attiva e corresponsabile.

Essa promuove tuttavia anche volontariato e attività socioculturali, attraverso il coinvolgimento attivo della cittadinanza, nell’intento di mettere in condizione i cittadini non solo di partecipare a iniziative e piccoli progetti, ma anche di promuoverli e gestirli.

PROGETTI IN CORSO

1. ARTE TERAPIA, rivolto agli Adolescenti ed in particolare realizzato con gli alunni di CFP Futura (Centro di Formazione Professionale) di S. Pietro in Casale, e che ha l‘obiettivo di utilizzare l’arte come strumento di espressione del non verbale e in questo caso specifico come strumento di integrazione e valorizzazione dell’adolescente fragile. L'adolescenza è un momento della vita in cui l'individuo oltre a sviluppare una propria identità deve anche sviluppare un proprio ruolo nell'ambito della comunità in cui vive: spesso emergono difficoltà nel relazionarsi con gli altri, nell'acquisire un proprio spazio nel gruppo, nel far emergere la propria identità. Vi è stato il coinvolgimento di Istituzioni Pubbliche ed enti Scolastici, al fine di creare una rete e una sinergia sociale.
Il progetto è ancora in corso: è terminata la prima fase che si è svolta in aula ed ora stiamo per concludere la fase finale, che prevede l'elaborazione di un Murales, che verrà realizzato su una parete da rivalorizzare del Comune di S. Pietro in Casale.
Esso è stato finanziato in parte da CFP Futura attraverso Fondi Regionali, in parte dall’Associazione L’Albero dei Tulipani e in parte sarà sostenuto dall’Unione Reno Galliera.

2. IL MERCATO SOLIDALE
Nell’ottica di promuovere attività che favoriscano l’Integrazione per contrastare la fragilità della persona è in corso la realizzazione di un progetto complesso, che vede coinvolte le Istituzioni Pubbliche, le grandi catene di distribuzione alimentare ed altre realtà Associative, il cui obiettivo è quello di essere di supporto alle fasce più fragili della popolazione dell’Unione Reno Galliera, offrendo loro gratuitamente abiti, beni di prima necessità e non, e una “borsa della spesa” a cadenza settimanale, contenente i principali alimenti necessari al sostentamento e i principali materiali per prendersi cura di sé.
Questo progetto oltre che essere di sostegno alle fasce meno abbienti della popolazione e anche un modo per educare alla corretta alimentazione (che spesso in queste fasce di popolazione è deficitaria anche da un punto di vista qualitativo e non solo quantitativo) e per combattere un problema sociale derivante dalla mancata disponibilità di materiale idoneo alla cura di se stessi.
Il progetto vede coinvolta anche la cittadinanza, potendo i cittadini singolarmente o attraverso le realtà associative a cui appartengono, donare abiti e alimenti che verranno devoluti alle fasce meno abbienti, così che attraverso azioni comunitarie e di coesione si possano creare legami e relazioni significative che favoriscono la partecipazione attiva della popolazione.
Il progetto è iniziato con la distribuzione di abiti alle famiglie bisognose dell'URG, grazie alla collaborazione dei Servizi Sociali, e nei mesi avvenire vi è l'intenzione di avviare anche la distribuzione degli alimenti.

3. YOGA TERAPY, rivolto a principianti, over 65, malati oncologici e reumatici. Le lezioni vengono svolte il giovedì pomeriggio presso il Centro Faccioli, ma durante la pandemia sono state svolte online.
A settembre le lezioni riprenderanno, secondo le modalità consentite dalle situazioni contingenti.

4. ArmoniosaMente, è in fase di progettazione.
E' un protocollo ideato dal Prof. Gioacchino Pagliaro.
Progetto dedicato alle donne portatrici di neoplasia della mammella, dell'utero o dell'ovaio.
Prevede il coinvolgimento di varie figure mediche con diverse competenze (oncologo, radiologo, ginecologo, anatomopatologo..) che mettono a disposizione delle pazienti le loro competenze per accompagnarle per tutto il loro percorso di malattia (dalla diagnosi alla terapia).
Durante tutto il percorso è garantita la presenza di uno psicologo.
Come elemento innovativo è stata introdotta la figura professionale di un Medico ginecologo, Dr. Giuseppe Damiano, referente del Centro di riferimento Regionale di Oncofertilità, che sarà a disposizione per consulenze a tutela della fertilità nelle donne oncologiche.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu